sabato 26 marzo 2016

Paolo Poli, 25 marzo 2016

Abbiamo già parlato qui di Paolo Poli, neanche tanto tempo fa. Se volete conoscerlo, a quest'ora il web dovrebbe già offrire articoli dettagliatissimi - tutti che riportano come fosse uno dei primi vip dichiaratamente gay e la battuta che fece sul matrimonio omosessuale. C'è qualcosa di deprimente nel leggerla quindici volte di seguito. In questo articolo mi piacerebbe invece presentarlo a chi di voi abbia avuto la sfortuna di non conoscerlo quando era in vita. Un errore a cui non si può più rimediare.
Caro lettore, ecco Paolo Poli.

...

Iniziamo con la famosa intervista fatta a Poli durante Le Invasioni Barbariche.





Paolo Poli, ormai settantaduenne, nello spettacolo Aldino, mi cali un filino?florilegio di poesie e racconti da Aldo Palazzeschi, una delle sue molte e grandi passioni.



Tratta dallo spettacolo L'asino d'oro, adattamento dall'originale di Apuleio.



Da Babau '70, programma in quattro puntate che è la summa del lavoro di Poli fino a quel momento. Babau, che metteva alla berlina i vizi dell'italiano medio, fu censurato dalla Rai e trasmesso solo sei anni dopo la registrazione (1970 - 1976). In una delle puntate fu ospite anche Umberto Eco.


...

Questi sono solo alcuni esempi, pochi, di cos'era Paolo Poli, di com'era fatto Paolo Poli. Fortunatamente internet è piena di video che lo riguardano, così come ora sarà piena di articoli. Vi invito a cercarli, a guardarli, a leggerli, a ricordarlo. 
Questo è, purtroppo, un articolo commemorativo. Se ancora non lo aveste capito, Paolo Poli è morto il 25 marzo 2016, appena qualche ora fa.

Nessun commento:

Posta un commento