lunedì 10 ottobre 2016

Genitori lettori

Nella mia esperienza di accanito lettore, nonché di psicologo dello sviluppo, credo di aver individuato sette tipi diversi di genitori-lettori. Li si riconosce agevolmente, in base alla loro idea di quale sia il miglior libro per bambini del mondo. Scopriamoli uno per uno!

IL NOSTALGICO
Il nostalgico di solito bofonchia qualcosa come "Facciamogli leggere L'Isola del Tesoro di Stevenson. Perché? Be', perché è stato il primo romanzo che ho letto io quando ero ragazzo". Il ragionamento fila.

L'ANACRONISTICO
"Il miglior libro per ragazzi è Il Vento tra i Salici di Kenneth Graham. Dev'essere vero perché ho letto la recensione su questa edizione del Times del 1948".

L'EX-SCOUT
"Mio figlio a memoria deve sapere Il Libro della Giungla. Kipling bisogna mandarlo a memoria. Sennò schiaffi".
(Un saluto a tutti i nostri affezionati lettori dell'AGESCI.)

IL SADICO
"La Collina dei Conigli di Richard Adams è il più grande classico per bambini mai scritto".

QUELLO CHE GUARDA AL FUTURO
"Peter e Wendy è il miglior libro per bambini mai scritto. Quando l'ho letto, a trentadue anni, ne ho ammirato la perfezione dello stile, l'atmosfera onirica, le continue avventure, l'ironia e il sense of wonder. Assolutamente fantastico".

IL SADICO 2
"Il Signore delle Mosche di William Golding è il più grande classico per bambini mai scritto".

QUELLO CHE ALLA FINE HA PROPRIO RAGIONE
"Non so cosa darei da leggere a mio figlio, ma se devo sbilanciarmi direi Roald Dahl. Così vado sul sicuro".


Vi starete chiedendo perché io abbia scritto questo articolo. Be', perché anche io, dopo le fatiche di Galvano, mi sto cimentando con un libro per bambini. Come si chiama il libro? Il titolo è ancora TOP SECRET, naturalmente, ma posso dirvi che dovrebbe essere pronto e riletto tra un paio di mesi. Fino ad allora, ciao!

[Tra parentesi, io credo sia Peter e Wendy il più bel libro per bambini mai scritto, ma non sono un genitore. Per altri approfondimenti sulla letteratura per l'infanzia, comunque, vi rimando a questo articolo. Ci sentiamo presto, Veri Credenti ^^]


Nessun commento:

Posta un commento