Post

Post in evidenza

Le lezioni americane di Italo Calvino: Visibilità, Molteplicità, Cominciare e Finire

Immagine
[QUI la prima parte dell'articolo sulle Lezioni Americane]


Nel 1985 Italo Calvino si apprestava a tenere una serie di conferenze, o lectio, presso l'Università di Harvard, riguardanti la letteratura e la forma che essa avrebbe assunto nel millennio incombente. Le lectio non vennero completate a causa della morte di Calvino nel settembre di quello stesso anno. Nelle bozze delle conferenze Calvino elenca una serie di antinomie: leggerezza vs. pesantezza, rapidità vs. divagazione... Si schiera dalla parte di uno dei due termini, riconoscendo in quello e non nell'altro una caratteristica della propria particolare letteratura, ma senza condannare l'altro, anzi a suo modo riconoscendone le ragioni. Ho pensato che sarebbe stato bello, per una volta, discutere non delle regole che dovreste seguire per scrivere (come di solito si fa sui blog), ma delle forme che potrebbe potenzialmente assumere la vostra scrittura. Iniziamo quindi ad analizzare le lezioni americane di Italo Calvi…

Le lezioni americane di Italo Calvino: Leggerezza, Rapidità, Esattezza

Immagine
Nel 1985 Italo Calvino si apprestava a tenere una serie di conferenze, o lectio, presso l'Università di Harvard, riguardanti la letteratura e la forma che essa avrebbe assunto nel millennio incombente. Le lectio non vennero completate a causa della morte di Calvino nel settembre di quello stesso anno. Nelle bozze delle conferenze Calvino elenca una serie di antinomie: leggerezza vs. pesantezza, rapidità vs. divagazione... Si schiera dalla parte di uno dei due termini, riconoscendo in quello e non nell'altro una caratteristica della propria particolare letteratura, ma senza condannare l'altro, anzi a suo modo riconoscendone le ragioni. Ho pensato che sarebbe stato bello, per una volta, discutere non delle regole che dovreste seguire per scrivere (come di solito si fa sui blog), ma delle forme che potrebbe potenzialmente assumere la vostra scrittura. Iniziamo quindi ad analizzare le lezioni americane di Italo Calvino, le "proposte per il prossimo millennio".


PRIMA …

Jesus Christ Magical Mystery Tour: Partenza

Immagine
Brevi, brevissime, anzi telegrafiche.
Tornato giovedì scorso dal soggiorno al mare coi miei utenti. Lo stesso pomeriggio ho ufficialmente aperto il blog Jesus Christ Magical Mystery Tour. A quelle coordinate, per i primi mesi pubblicherò due post la settimana, e, se tutto va bene, se reggo il ritmo, uno qua, sul vecchio Psicologia e Scrittura, di argomento vario (manterrò cioè la mia media di articoli su P&S).
JCMMT è qualcosa di... diverso, spero. Prevedo che ci vorrà un po' per far acquisire al blog una voce tutta sua, che sia apprezzabile anche a un pubblico più vasto. Ma giudicherete voi. Detto questo, non creerò pagine su FaceBook per JCMMT. Al massimo sfrutterò quella di Psicologia e Scrittura (a cui spero siate già iscritti!). Ho già aperto, invece, un bel profilo Instagram per il nuovo blog, ché mi dicono sia il social che va in questo periodo. Followatemi, pls ^___^.
Per il resto sta a voi: se vi piace o vi piacerà il nuovo blog, fatemelo sapere e fate girare la voce. …

Ad Deum qui laetificat juventutem meam

Immagine
Parto per dieci giorni, dieci giorni altigaudenti, dieci giorni di mare che in realtà sono dieci giorni di lavoro, perché porto i miei ragazzi ai soggiorni. Ecco, quindi per dieci giorni sul blog non ci saranno aggiornamenti. Non lo apro neanche. Prima di partire, nello spirito del blog personale che caratterizzerà quest'estate, quando sarà troppo caldo per parlare di qualunque cosa, voglio fare un po' il punto della situazione, naturalmente la mia. E mi scuso di nuovo con quelli a cui non gliene frega niente, con quelli che, quando aprono Psicologia e Scrittura, vogliono leggere qualcosa di Psicologia o di Scrittura: voi potete giustamente saltare tutto fin dopo l'immagine di Lucy. Da lì vi assicuro che le cose si fanno di nuovo interessanti.

Innanzitutto il lavoro. L'avrete capito, se leggete i miei post, ché qualche accenno c'è stato. Lavoro in un Centro Residenziale per ragazzi disabili ormai da un anno (a tempo pieno), e con ogni probabilità il mio contratto s…

My Most Literary Adventures

Immagine
Psicologia e Scrittura parla di tutto e di più, s'è capito; ma è, lo ricordo sempre, a fianco di molte cose, anche un blog personale, e quindi ogni tanto parlerò persino di me. E con la scusa di parlare di me parlerò d'altro. Quindi aspettatevi qualche articolo più intimista, nel corso di quest'afosa estate. Certo ancora non diventerà un diario. Questo significherebbe tradire chi mi segue, perché chi mi segue su di me nutre un interesse giustamente limitato. Ciononostante.

Un esame è un esame è un esame. Nel senso che a luglio ho tre esami da preparare: Storia Moderna A, Archeologia Medievale e Letteratura Italiana II. A questo si aggiunga il fatto che lavoro a tempo pieno, e anche il fatto che a giugno partirò per dieci giorni di "soggiorni", cioè per offrire agli utenti della struttura in cui lavoro (12 ragazzi disabili di varia età) delle vacanze al mare. In questa situazione piuttosto concitata, ho anche letto tanto e tali cose che non avrei creduto possibile…